Il razzo di ... altrimenti c’arrabbiamo!

Chi ha visitato il Festival 2016 non può non aver visto la riproduzione del famoso razzo su rotaia.

Il treno-razzo come quello del film  ... altrimenti c’arrabbiamo! è stato sicuramente una delle attrazioni più amate dello Spencerhill Festival 2016. Sopratutto da tre nostri amici dal Lago di Costanza, che negli anni passati ci avevano deliziato con preziosi costumi, ricchi nei dettagli e fedeli all’originali dei film.
Nel 2016 Daniel Müller, Sascha Fuhrmann, Heiko Schnekenbühl e Uwe Heilig in qualtità di saldatore avevano costruito un treno razzo identico e delle stesse dimensioni di quello del film. Tutto era completato da tanti fan con i costumi ispirati a Bud e Terence.

L’originale
Chi conoosce il film si ricorderà sicuramente le scene in cui Bud Spencer & Terence Hill fanno un giro al Luna Park e fanno una gara sugli autoscontro e treno-razzo. Bud da una spinta fortissima al razzo tanto da farlo volorare via dalle rotaie!
Questo nella realtà non è possibile, ma è stato molto divertente vedere come tanta gente cercava di imitare Bud spingendo il razzo!

La riproduzione per il Festival:
i tre fratelli dal Lago di Costanza hanno guardato attentamente il film, analizzando minuto per minuto il treno-razzo per creare una riproduzione stremamente fedele all’originale del film.
Hanno iniziato con le rotaie e la salita. Sono state modellate a mano. Oppure con l’impiego di strumenti semplici, dalla forma rotonda, per accentuare la curvatura.
Poi sono stati tagliati pannelli OSB per dare forma ai piani d’appoggio e la struttura di sostegno è stata adattata. Infine i pannelli OSB sono stati collegati alla struttura di sostegno.
Mancavano solo le rotaie che già erano state modellate per il montaggio sulla struttura. Quindi è arrivato il momento di testare per effettuare ulterioriori aggiornamenti. Infine sono state montate le tende blu e accese le luci colorate. Anche nell’applicazione dei colori e delle luci si è prestata particolare attenzione all’originale.

Sembra facile da raccontare. Ma riprodurre il treno-razzo funzionante esattamente come nel film ha richiesto mesi di impegno e duro lavoro. Fino all’ultimo. Fino a poco prima di parire per il Festival, sono stati fatti gli ultimi aggiustamenti.

 

Un breve video
In pochi minuti puoi vedere quella che ha durato diversi mesi.

 

Immagine della costruzione
Ecco le foto e i video che documentano la costruzione! Abbiamo selezionato per te le più interessanti.