Bud arriva a Berlino!

CIAO AMICI! Quest'anno succederà qualcosa di veramente speciale a Berlino. Nella esclusiva cornice di Palazzo Italia-Römischer Hof, sul centralissimo viale di Unter den Linden nel cuore culturale e turistico della città, aprirà il 27 giungo il nuovo e tanto atteso Bud Spencer Museum.

Bud Spencer in Berlin - Das Musem über sein Leben.La pandemia ha sconvolto i nostri piani ma noi non ci siamo arresi e abbiamo continuato a lavorare al nostro progetto (Bud Spencer Museum), che avrebbe dovuto vedere la luce già l'anno scorso. Adesso vogliamo dimenticarci del 2020 e guardare al futuro. La data dell'inaugurazione è stata fissata: 27 giugno 2021. Non mancate!

Ci siamo preparati ad ogni evenienza e nel 2021 il Bud Spencer Museum non temerà assolutamente il coronavirus. Grazie ad un apposito protocollo di sicurezza che, oltre alle regole che già conoscete (distanza di sicurezza, sanificazione etc.), prevede anche l'installazione di un impianto di areazione dotato degli speciali filtri UV di BerlinerLuft.Pure, siamo sicuri che nulla ostacolerà l'apertura del museo nel prossimo mese di giugno. Aria fresca per tutti e sicurezza garantita! .

Ma andiamo al sodo!  Dopo Napoli la collezione privata della famiglia Pedersoli verrà finalmente presentata ai fan di tutto il mondo nella capitale tedesca.  Su uno spazio di oltre 500 m² la mostra, ospitata dal Bud Spencer Museum, metterà in luce ogni sfaccettatura della vita privata e della carriera del grande Bud. Il multitalento italiano ha fatto quasi tutto nella sua vita: nuotatore professionista, cantante, pilota, compositore, autore di best-seller, attore e molto altro. Innumerevoli foto inedite, cimeli cinematografici, costumi e impressionanti installazioni multimediali racconteranno Carlo Pedersoli da dietro e davanti le quinte.

La partecipazione appassionata della famiglia Pedersoli è fondamentale per il successo del nostro progetto molto ambizioso.

Giuseppe, primogenito di Carlo Pedersoli, ha dichiarato: "Noi come famiglia siamo molto contenti che, dopo la prima a Napoli, la mostra sarà presentata a Berlino. Il fatto che la mostra abbia la sua sede temporanea in un edificio chiamato „Römischer Hof“ - ossia “Corte romana“ - è naturalmente qualcosa che a noi romani piace particolarmente. Mio padre Bud Spencer aveva un legame molto forte con la Germania. Berlino era come una seconda casa per lui e qui aveva ottimi amici come i distributori della Tobis Film o il produttore Horst Wendlandt della Rialto Film".

Vi potete fare già un'idea su quello che sarà il nuovo museo grazie al video su questa pagina e il blog che racconta la nostra visita alla mostra di Napoli del 2019.
 


Ma il nostro museo sarà molto di più che una semplice mostra. Nella piccola sala cinematografica all'interno del museo si potrà fare una pausa su delle comodissime poltrone per godersi proiezioni video su e con Bud Spencer. Ci si potrà divertire molto con le coinvolgenti attrazioni interattive e nel Wild West Saloon sarà possibile gustarsi specialità gastronomiche come i gelati e il caffè di Terence Hill e deliziosi craffel belgi. Nel Fanshop ufficiale si potrà acquistare l'equipaggiamento completo da perfetto fan!

Dal prossimo 19/03 sarà già possibile riservare i biglietti per distinte fasce orarie. Nei giorni precedenti all'apertura celebreremo l'inaugurazione del museo con una grande festa con ospiti speciali. Nelle prossime settimane vi terremo informati su tutte le novità.

Ringraziamo di cuore tutti coloro che hanno dato un contributo fondamentale per la realizzazione di questo fantastico progetto: senza lo SpencerHill Team, la Fanbase, Marcus e i gemelli Heyse tutto questo non sarebbe stato possibile.

Ci vediamo presto a Berlino!

 


Bud Spencer vor dem Brandenburger Tor