Terence Hill a Lommatzsch.

Qualcuno si chiederà perché a Lommatzsch. Non tutti sanno che Terence Hill ha passato alcuni anni della sua infanzia a Lommatzsch. La mamma di Terence infatti era tedesca. Questo spiega tutto. Siamo molto lieti di poter celebrare il nostro Festival in questo posto speciale.

Terence Hill a LommatzschDurante un programma sulla televisione tedesca nel 1991, perdendo una scommessa, Terence Hill promise di visitare Lommatzsch, sua città natale. Nel 1995 Terence Hill arrivò finalmente nella cittadina in Sassonia per onorare la sua promessa.


Finalmente arrivano il 12 e 13 marzo 1995. Dopo 50 anni Mario Girotti torna nel luogo dove con amici e famigliari ha passato gli anni felici della sua infanzia. Per gli abitanti del luogo ed i tanti curiosi accorsi la visita di Terence Hill risvegliò molti ricordi dei bei tempi passati. Anche il Sindaco di allora fu molto felice di ospitare il famoso attore e conoscerlo personalmente. Il primo cittadino descrisse Terence come una persona molto disponibile, pronta ad ascoltare i fan di ogni età. L’attore era molto emozionato ricordando i momenti passati e dichiarò di essere orgoglioso di aver vissuto a Lommatzsch.

Il programma di due giorni era fitto di impegni per il nostro idolo. Fu ricevuto domenica alle 13 nella piazza del mercato. D’improvviso Lommatzsch aveva più visitatori che abitanti. Un totale di circa 8000 fan erano presenti per incontrare la Star. L’attore fu inseriro nel libro delle onoreficienze della città. Si dedicò poi per un’ora a lasciare autografi ai fan.

Alle ore 15 l’attore si diresse dal Municipio alla sua casa natale, nella Döbelener Str 40. La casa è ancora li. Purtroppo i lavori di restauro sono un po’ difficili da realizzare. L’edificio è di proprietà di un privato ma noi speriamo che in futuro torni ad essere di dominio pubblico e possa diventare un luogo di pellegrinaggio per i tanti fan.
Alle 19:00 nella sala di rappresentanza del municipio fu conferita a Terence Hill la cittadinanza onoraria di Lommatzsch.

La Star era giuta finalmentwe a Lommatzsch per onorare la sua scommessa e Christian Slawig, al tempo in quarta elementare, descrisse così la giornata sul giornale locale:
“Finalmente arrivarono i giorni del grande evento. Il 12 ed il 13 marzo Terence Hill ha visitato il nostro paese. Dopo avere salutato la cittadinanza ed essere stato ricevuto ufficialmente dal sindaco l’attore si è concesso ai fai per uno ora di autografi. Il primo giorno alle 14:15 ci siamo incontrati nella palestra della scuola media. Qui sono state fatte le prove per le riprese del 13 marzo. L’attore voleva insegnare ad un gruppo di 20 bambini qualche trucco da stunt man. Appena Terrence è arrivato, è iniziata la lezione. Abbiamo provato cazzotti e cadute senza che nessunon si sia fatto male. Verso le 16:30 le prove sono finite.

Il giorno seguente ci siamo incontrati alle 10. Eravamo andati a letto molto emozionati e non avevamo dormito molto bene. Cosa succederà nel giorno delle riprese? Oggi lo scopriremo! È stato molto stancante. Erano presenti anche molti giornalisti. Fino alle 15:00 ci siamo presi a cazzotti ma senza farci gli occhi neri. È ognuno di noi ha ricevuto anche un autografo. Poi è stato molto emozionante rivedermi il sabato sera in televisione.
Terence Hill è un attore molto simpatico. Mi sono divertito molto a fare cazzotti con lui. Non dimenticherò presto di questi giorni.”

Siamo sicuri che questi ricordi non si sono ancora offuscati e i presenti ancora ricordano quelle giornate con gioia. Saremmo felicissimi se Terence Hill tornasse a Lommatzsch per visitare il nostro Festival. Noi continuiamo a sperarlo. Ringraziamo Heike e Gunter per averci messo a disposizione il loro materiale.

 

 

1 Leser hat diesen Artikel auf einer Skala von 1 bis 5 mit durchschnittlich 5 Punkten bewertet.

Dein Kommentar
4 + 7 =

  • Lucian Woldt - 11.08.2018 13:23:47 Uhr

    Sehr informativer Beitrag - Wir freuen uns schon wahnsinnig auf das erste Fantreffen im schönen Sachsen mit allen Fans von Bud Spencer & Terence Hill